Come funziona l’affitto a riscatto?

Significato: con l’affitto a riscatto il canone di locazione pagato ogni mese non è più a fondo perduto, ma va ad accumularsi come anticipo per l’acquisto stesso della casa. Il contratto che viene stipulato tra locatore e compratore è a tutti gli effetti per una locazione, che può durare da un minimo di 2 anni a un massimo di 4. Al termine di questo periodo l’affittuario può procedere con il riscatto dell’immobile, usando le mensilità già pagate come anticipo rispetto al costo della casa stessa.

Comment on this FAQ

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.